Politerm Blu Ready Mix

Le perle additivate.
Aggregato superleggero preadditivato altamente isolante, specifico per centrali di betonaggio.

Densità controllata

Granulometria in curva,
3 - 6 mm
Politerm Blu Ready Mix

Centrali di betonaggio

Formulazione specifica per impasto
in autobetoniera e pompaggio con autopompa da cls

Composizione

Aggregato superleggero ed altamente isolante in perle vergini di polistirene espanso a granulometria in curva (ø 3 > 6 mm), a densità controllata, preadditivato perla per perla in fase di produzione con additivo E.I.A. che permette la perfetta impastabilità con il legante idraulico, anche a bassissimi dosaggi di cemento, l’omogenea distribuzione nell’impasto e la sua perfetta pompabilità, eliminando il fenomeno di affioramento delle perle. Nele densità inferiori a 350 kg/m3 non occorre aggiungere sabbia.

Confezione e stoccaggio

  • Sacchi da 500 litri (2 sacchi per 1 m3 di malta finita).
  • Mantenere il prodotto lontano dall’acqua o da ambienti umidi. Conservare negli imballi originali, integri e ben chiusi. Stoccare il materiale in luogo asciutto, ben ventilato e lontano dal gelo, da fonti di calore e dalla luce diretta del sole.

Campi di applicazione

  • Sottofondi contro terra e su piani piloty, interpiano, coperture e solai in legno.
  • Massetti monostrato, per incollaggio diretto pavimentazioni a finire, controterra e su piani piloty, interpiano, coperture e solai in legno (consultare il relativo “Manuale di Posa - Politerm Blu”).
  • Formazione di pendenze su terrazzi e coperture piane, anche con successiva posa diretta di manti di impermeabilizzazione (prefabbricati: bituminosi a caldo o a freddo e sintetici - liquidi: purchè esenti da solventi).
  • Isolamento sottotetti non praticabili.
  • Isolamento coperture a falda inclinata, anche con successiva posa diretta di manti di impermeabilizzazione (prefabbricati: bituminosi a caldo o a freddo e sintetici - liquidi: purchè esenti da solventi).
  • Riempimento di volti, anche ad altissimo spessore.
  • Confinamento di coperture in lastre di F.C.A., anche con successiva posa diretta di manti di impermeabilizzazione (prefabbricati: bituminosi a caldo o a freddo e sintetici - liquidi: purchè esenti da solventi).
  • Riempimenti sotto manto in asfalto.
  • Sottofondi per pavimentazioni industriali.
  • Riempimento di casseri portanti di qualsiasi natura, per l'esecuzione di pareti leggere termoisolanti di tamponamento e divisori.
  • Produzione di blocchi da taglio per formazione di tramezzature leggere e termoisolanti.
  • Produzione di malta omogenea alleggerita per la formazione di monoblocchi (tipo bagni, garage, ecc).
  • Produzione di pareti in calcestruzzo alleggerito a tamponamento di strutture in cls o in acciaio.

Documentazione

Clicca sul documento di tuo interesse per visualizzarlo, scaricarlo o stamparlo.

Manuale di Posa

Scheda tecnica